Prenota una camera

Il Nostro Hotel

L’hotel prende il nome dal famoso compositore tedesco Richard Wagner che, durante l’apertura di alcune stagioni liriche, tra il 1881 e il 1882 abitò con la sua famiglia nell’omonima via. Già dalla sontuosa scalinata in marmo lucente posta all’entrata, l’hotel dona ai propri Ospiti un’atmosfera d’altri tempi, dove il ferro battuto si sposa al calore del legno ed alle preziose decorazioni in oro zecchino. Le luci risplendono nei saloni della hall in cui domina maestoso, tra i vetri d’arte, il famoso lampadario utilizzato nella scena del gran ballo del celebre film “Il Gattopardo”. Gli interni sono arricchiti inoltre da affreschi, tappeti, marmi pregiati, colonne marmoree, vetrate incise a mano da noti artigiani, quadri d’epoca e da un prezioso camino antico.

Le Nostre Camere

Con le sue raffinate camere e le prestigiose suites, risultato della perfetta sintesi tra l’eleganza degli arredi, i decori in oro zecchino delle pareti e l’efficienza dei servizi, il Grand Hotel Wagner rappresenta l’albergo ideale per i viaggiatori più esigenti, pronto a soddisfare ogni richiesta di chi viaggia per lavoro o per diletto. Pur mantenendo uno stile classico, le camere dispongono delle più moderne ed avanzate dotazioni tecnologiche che costituiscono anche la migliore operatività informatica per chi vuole dedicare qualche ora al lavoro.

Classic

Letti: 1 Doppio / 2 Singoli

Ospiti Max.: 2 Persone

Superficie: 16/19 m2

Vista: Città o cortile interno

Superior

Letti: 1 Doppio / 2-3 Singoli

Ospiti Max.: 3 Persone

Superficie: 20/24 m2

Vista: Città

Deluxe

Letti: 1 Doppio / Possibile terzo letto

Ospiti Max.: 3 Persone

Superficie: 25/30 m2

Vista: Città

Suite

Letti: 1 Doppio

Ospiti Max.: 2 Persone

Superficie: 38/41 m2

Vista: Città

Dicono di noi